Progetto

espirito mundo LucaniaIl Brasilicata Tour è un progetto  ideato da Responsability.co, un gruppo internazionale di consulenza sulla responsabilità sociale e lo sviluppo sostenibile che opera in Italia, Brasile, Senegal e Jamaica.

Tra le iniziative realizzate in Italia, una riguarda la Basilicata, grazie all’intermediazione di Ramona Bavassano, consulente di sviluppo locale sostenibile per Responsability.Co con la Filef Basilicata (Federazione italiana lavoratori emigrati e famiglia). L’idea è di diffondere nuovi esempi sostenibili per realizzare scambi culturali tra la Basilicata ed il Brasile.

 

Ma cosa può accomunare il Brasile e la Basilicata?

(A parte l’assonanza…direte voi).

I lucani ed i brasiliani condividono un antico passato di emigrazione, certo. Ma anche un promettente futuro di collaborazione tra giovani generazioni orientate a cercare nuovi spazi per la creatività.

 

Il Brasilicata Tour e l’Espirito Mundo Festival

L’idea degli scambi culturali tra Basilicata e Brasile si concretizza innanzitutto con la partnership di Responsability.co con l’Instituto Quorum, casa di produzione di eventi musicali e artistici con sede a Vitoria (capitale dello stato di Espirito Santo, in Brasile). L’Instituto Quorum è attivo da anni nella produzione di grandi eventi culturali e in particolare di Espirito Mundo Festival”, un festival itinerante finalizzato alla promozione della cultura contemporanea brasiliana attraverso scambi e partnership con festival europei.

Aline Yasmin, Espirito Mundo

Aline Yasmin, direttrice dell’Instituto Quorum, ci racconta l’edizione 2012 dell’Espirito Mundo Festival

Il Festival è attivo dal 2006, è approdato in Francia nel 2008 ed oggi sta dilagando in altri paesi europei. Quest’anno, oltre a tornare in Francia, Espirito Mundo si svolgerà a Birmingham, nella Regione francese della Provenza, a Vila Nova De Gaia (Portogallo) e nelle Regioni della Puglia e della Basilicata.

Il Brasilicata Tour 2013: l’edizione zero

L’idea del Brasilicata Tour, l’edizione lucana di Espirito Mundo, si è concretizzata ancora di più all’inizio del 2o13 grazie alla partecipazione delle Associazione culturali Krikka (Bernalda) e Multietnica (Potenza) e del Cecilia, Centro per la Creatività di Tito e del Centro Congressi Panta Rei (Sarconi).

L’idea è questa: visto che alcuni artisti del circuito dell’Espirito Mundo suoneranno quest’estate ad importanti eventi lucani come il Pollino Music Festival e il Metaponto Beach Festival (ed altri in via di definizione) perché – in puro stile Espirito Mundo –  non attivare anche residenze d’artista?

E così è stato.
La residenza degli artisti di Espirito Mundo si è tenuta al Cecilia dal 13 al 26 luglio 2013. Dal successivo giorno fino a metà settembre, invece, gli artisti hanno risieduto al Centro Congressi Panta Rei.

Non solo. Brasilicata Tour prevede la futura partecipazione di band ed artisti lucani alla prossima edizione di Espirito Mundo Brasile, che si terrà nella città di Victioria nel novembre 2013.

Gli artisti brasiliani non vedono l’ora di  venire in Basilicata. E voi, artisti lucani, siete pronti ad esibirvi, attivare collaborazioni e ricerche culturali con l’Espirito Mundo Festival?